Rocca di Mezzo

Apre Archivio privato monastero L'Aquila

Per la prima volta a L'Aquila un archivio privato, di proprietà ecclesiastica ed in particolare di un monastero di clausura, viene aperto alla fruizione pubblica di studiosi ed appassionati. Si tratta dell'Archivio storico del Monastero femminile Agostiniano di Sant'Amico, inaugurato oggi ed aperto al pubblico (su prenotazione alla mail archivistorici@gmail.com) grazie al sostegno della Fondazione Carispaq. Recuperato e catalogato nel 2001, oggi l'archivio storico mette a disposizione i suoi tesori che segnano un percorso lungo seicento anni, partendo all'incirca nella prima metà del trecento (1336) per terminare nella prima metà del novecento (1948). È stato dichiarato di interesse storico particolarmente importante dalla Soprintendenza Archivistica e Bibliografica dell'Abruzzo e Molise. Tra quanto conservato spicca la lettera del Vescovo aquilano Paolo di Rinaldo da Bazzano per l'istituzione di una chiesa e monastero datata 7 dicembre 1350.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie